SCEGLIERE LA STUFA PROFESSIONALE GIUSTA

Una stufa professionale può davvero rendere il vostro lavoro più facile. Sarà molto facile per voi per cucinare, arrostire, riscaldare e tenere al caldo tutte le vostre preparazioni professionali. Vi daremo vari consigli per non commettere errori nella scelta. A livello di acquisto, troverete tutti i modelli in negozio, ma potete ridurre i costi scegliendo una stufa di seconda mano.

Un dispositivo professionale versatile

La stufa professionale è un dispositivo multifunzione che permette di preparare contemporaneamente piatti diversi. Ad esempio, è possibile bollire l’acqua o riscaldare una salsa mentre si mescolano le verdure.

Il vantaggio è che si risparmia una notevole quantità di tempo nella preparazione dei piatti, soprattutto se si hanno molte posate quando si servono.

Le caratteristiche importanti:

  • La larghezza dell’apparecchio è un criterio molto importante da rispettare se si deve scegliere il forno. È essenziale sapere quanto spazio questo apparecchio occuperà nella vostra cucina.
  • Piatti di cottura: a gas o a induzione, pentole e padelle diverse possono essere perfettamente adattate all’attrezzatura che si prevede di utilizzare per preparare i piatti.
  • Un dispositivo di sicurezza a termocoppia è spesso presente nei forni a gas.
  • Il forno o l’armadio: avrete la scelta di avere un forno completo con un forno sottostante che vi sarà molto utile per fare le preparazioni o volete avere spazio, con il cassetto presente sarà semplice per voi per riporre i vostri utensili da cucina. In ogni caso, questi due sistemi offrono versatilità e facilità d’uso.
  • Se scegliete un forno, la sua capacità non deve essere lasciata al caso, più grande è il vostro forno, più grande sarà in grado di accogliere pezzi di carne più grandi.
  • Design: le stufe professionali sono disponibili in diversi aspetti: classico, moderno, moderno, ecc. Per rendere il vostro equipaggiamento attraente per voi, dovrete scegliere il design che vi si addice secondo i vostri desideri.
  • Spazio richiesto: investire in una stufa professionale non è un compito facile, assicuratevi di avere lo spazio necessario prima di acquistare questo tipo di apparecchio.
  • Consumo: spieghiamo qui di seguito i diversi tipi di consumo (gas o elettricità), ma tenete presente questo importantissimo criterio che influenzerà la vostra decisione.

Un metodo di cottura diverso ogni volta

Gas: Questo sistema è più ecologico e meno costoso. Fornisce un buon controllo della temperatura. Tuttavia, è un po’ meno pratico di una lastra di vetro ceramico per la manutenzione e la pulizia.

Induzione: Questa modalità di cottura è adattata ad un certo tipo di apparecchiatura. Funziona grazie alle onde elettromagnetiche. I piani a induzione sono rinomati per la loro precisione e sono molto facili da pulire.

Vetroceramica: questo tipo di piastra può essere descritto come “a metà strada” tra i piani cottura elettrici e a induzione. Sono rapidamente in funzione perché si riscaldano rapidamente.

Caminetti speciali: alcuni professionisti equipaggiano i loro forni con caminetti curvi per tavole o wok.